Eventi e viaggi

24.05.2024

Partenariato migratorio: il consigliere federale Beat Jans in visita in Tunisia per potenziare la collaborazione

Nel quadro di una visita di lavoro in Tunisia il 23 maggio 2024, il consigliere federale Beat Jans ha incontrato i ministri dell’interno, degli affari esteri e della giustizia al fine di discutere la collaborazione bilaterale e la situazione migratoria nella regione.

30.04.2024

Il consigliere federale Beat Jans a Gand per l’incontro dei ministri

Il 29 e 30 aprile 2024, il consigliere federale Beat Jans si è recato a Gand, in Belgio, per partecipare all’incontro dei ministri degli affari interni degli Stati Schengen. Al centro dei colloqui l’attuazione del patto sulla migrazione e l’asilo, che sarà in parte vincolante per la Svizzera.

22.04.2024

Migrazione e criminalità organizzata al centro dell’incontro dei ministri dell’interno germanofoni a Basilea

Il 21 e il 22 aprile 2024 si sono incontrati a Basilea i ministri dell’interno germanofoni su invito del consigliere federale Beat Jans. Al centro dell’incontro dei cinque Paesi c’erano le opportunità e le sfide insite nell’accoglienza dei rifugiati ucraini, la gestione della migrazione irregolare e la lotta alla criminalità organizzata.

02.04.2024

In carica da 100 giorni: le priorità politiche del consigliere federale Beat Jans

«Zämme goht’s besser» (insieme è meglio). Ecco il principio che guida Beat Jans nella sua carica di consigliere federale. Il 2 aprile 2024 il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha presentato ai media le sue priorità politiche: ridurre le pendenze nel settore dell’asilo, integrare meglio i rifugiati nel mercato del lavoro e combattere la criminalità organizzata, la violenza domestica e la discriminazione salariale.

20.03.2024

Beat Jans visita il centro federale d’asilo di Boudry

Il 20 marzo 2024, il consigliere federale Beat Jans ha visitato il centro federale d’asilo (CFA) di Boudry dove ha incontrato alcuni rappresentanti del Cantone di Neuchâtel, del Comune di Boudry e delle organizzazioni della società civile allo scopo di farsi un quadro della situazione in loco.

20.02.2024

Il consigliere federale Beat Jans annuncia misure volte a sgravare il sistema d’asilo

Il 20 febbraio 2024 il consigliere federale Beat Jans ha visitato il centro federale d’asilo (CFA) di Chiasso. Il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha incontrato rappresentanti del Canton Ticino e dei Comuni di ubicazione dei centri con cui ha discusso la situazione attuale, prospettando ulteriori misure concrete per migliorarla.

25.01.2024

Il consigliere federale Beat Jans in Belgio al Consiglio dei ministri di giustizia e affari interni

Il 24 e 25 gennaio 2024 il consigliere federale Beat Jans ha partecipato al Consiglio dei ministri della giustizia e degli affari interni (Consiglio GAI) degli Stati Schengen, svoltosi a Bruxelles, per discutere del futuro della protezione accordata ai profughi ucraini, dell’abuso dell’intelligenza artificiale e della lotta contro il crimine organizzato.

19.01.2024

Visita del centro federale d’asilo di Basilea

Il Consigliere federale Beat Jans ha incontrato i dipendenti della Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) e i richiedenti asilo per farsi un'idea diretta.

17.01.2024

Il Consigliere federale Beat Jans al WEF

Al Forum di Davos il consigliere federale Beat Jans, a capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, ha colto l’occasione per allacciare contatti.

20.12.2023

Passaggio di consegne al DFGP

Il 1° gennaio 2024 il consigliere federale Beat Jans assume la direzione del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). Il 20 dicembre 2023 la consigliera federale Elisabeth Baume-Schneider gli ha consegnato le "chiavi" del DFGP.

Ultima modifica 19.01.2024

Inizio pagina